Animali, Giorno per giorno, Orto

LOMELLINA, PARCO NATURALE DELLE CANARIE

 

Lomellina, Parco del Ticino. Ieri ore 15.00 : 22 °C

Le risaie hanno erba verde alta 5 cm, i contadini continuano ad arare e tempo una settimana gli ricresce l’erba.
Mai visto arare a gennaio.
Diversi vicini, nuovi arrivati, ne approfittano per piantumare il giardino.
Mai visti i giardinieri metter giù piante in gennaio.
L’EsselungaSuperStore di Vigevano ha messo in vendita per l’occasione meli, peri e albicocchi che di solito si piantano da marzo-aprile o ancor meglio in settembre.
Mai visto piantare albicocchi in gennaio.
La nostra percocca (innesto, no ogm) ha le gemme, quindi dubito che quest’anno mangeremo percocche. Fanculo.
I due alberelli di prugne di San Pietro, pianta locale ormai rarissima, regalati da una vecchia zia che per un caso fortuito (le piacciono) non li ha sostituiti con i moderni prugni tutti uguali e insapori, sono sul chi vive: loro, specie in via di estinzione, si staranno chiedendo se è il caso di estinguersi del tutto.Il ciliegio e le susine affacciano già qualche foglia.
Problema non indifferente: se mettono le gemme, i trattamenti preventivi (bio ovviamente, a base di olio di neem) per la metcalfa e le muffe non si possono fare così o rischiamo di farci distruggere le piante dai parassiti in estate oppure di distruggerle ora spruzzando trattamenti sulle gemme.
Non ultimo, non so se cominciare i lavori per l’orto. Se l’estate sarà veramente torrida, non sono attrezzata per salvare le piante e rischia di essere un grande lavoro inutile, oltre che estremamente deludente.
L’oasi LIPU che confina con noi è piena di uccelli. Di solito in gennaio è silenziosa, ma ora sembrano mattine di maggio e anche i gatti ci guardano straniti per vedere se stiamo sparando il National Geographic Channel con l’home theatre o se davvero ci sono i fringuelli che cantano. Ci sono.

Intanto la Provincia e i Comuni se la discutono se cominciare o no quella grandissima idiozia che é l’autostrada Broni – Mortara. Ma chi diavolo dovrà mai andare da Broni a Mortara su sei corsie ???? Forse migliaia di camion del nuovo interporto che vogliono costruire subito dopo l’autostrada distruggendo uno dei parchi naturali più belli d’Italia, uno dei pochi tra l’altro che comprende realtà abitative?!
E questo è quanto.

Ho sempre invidiato il clima delle Canarie: 24 gradi costanti tutto l’anno. Ma volevo andare io a vivere alle Canarie, non che venissero loro qui.

(Originariamente queste righe erano una risposta su un post del NG di vegetarismo … lo scrivo per non ledere il mio proprio diritto d’autore e per inneggiare alla mia ripetitività, ogni tanto ci vuole)

Previous Post Next Post

No Comments

Leave a Reply

Condividi
Pin
Tweet