Gennaio

 
Pinterest

I lavori nell’orto nel mese di gennaio.

Terreno / concimazioni

*Vangatura per portare in superficie i parassiti che così vengono distrutti dal freddo
*Concimazione: concimi con un alto valore di potassio e fosforo, per rafforzare le piante; per arricchire il terreno in previsione della primavera è meglio utilizzare del concime a lenta cessione, ricco in azoto (soprattutto per i vasi in cui si pensa di mettere pomodori, zucche e peperoni).
*Asportare i residui delle precedenti vegetazioni
*Coprire con tessuto-non-tessuto le piante che possono soffrire le gelate (salvia, rosmarino, alloro ecc.)

Semina in semenzaio

Verso fine gennaio si mettono in semenzaio i più resistenti alle gelate: lattughe, bietole, spinaci, prezzemolo, piselli, fave, zucchine, basilico, bietole da coste, cavolo cappuccio primaverile, cipolla, lattuga, porri


Semina in vaso / piena terra

Ancora non consigliata. In alcune regioni del sud (dalla Campania in giù) è possibile mettere all’aperto fave e piselli, per le primizie.
Misticanza in serra.

Trapianti
cipolline piantate a novembre in semenzaio (1 fila alla settimana, a scalare, per irrobustire). Cavoli, verze, cappucci, broccoli preparati in seminiera nei mesi precedenti.

Raccolta
cavoli verza e cappuccio, broccoli, cavolfiori, cavolini di bruxelles, cavoli rossi, cardi

Frutta
Si piantanto o trapiantano alberi da frutto con fioritura primaverile. Se non si è ancora in fase di gelate, si possono piantare nuovi alberi da frutto. Per piantare adeguatamente una pianta da frutto dovremo predisporre una buca di circa 50-60 cm di profondità e di 40-50 cm di diametro. Sul fondo della buca metteremo del compost ben maturo che ricopriremo con uno strato di terra di 10 cm circa in modo che le radici non entrino in contatto con lo stesso; la pianta dovrà essere posizionata al centro della buca. La buca dovrà essere ricoperta con un terriccio composto da tre parti di terra, una parte di torba e una parte di humus di lombrico.
E’ meglio non potare le piante durante i mesi più freddi, al fine di evitare che le gelate rovinino i rami. E’ inoltre importante spargere del compost maturo intorno alle piante da frutto già a dimora, senza toccare il tronco, e vangare la terra circostante.

Cure anti-parassitarie per il frutteto

trattamenti preventivi su alberi da frutta con neem, macerati o bordolese

 

A cura di Erbaviola, dopo anni di lavori, esperimenti, fallimenti e successi su questo sito, sono nati due libri sulla coltivazione naturale dell’orto, specifico per chi lavora in spazi ristretti (balcone o appezzamenti fino a 300 mq):

L'orto sul balcone. Coltivare naturale in spazi ristretti
NUOVA EDIZIONE RIVEDUTA E AMPLIATA!
Guarda QUI alcune pagine
Edizioni Fag Milano

Voto medio su 12 recensioni: Da non perdere

Disponibile anche come ebook, versione epub e Kindle

In tutte le librerie, offline e online.
Su Amazon
Su Macrolibrarsi

Il Tuo Orto sul Balcone Easy - Libro
Edizioni Fag Milano
Disponibile anche come ebook, versione epub e KindleIn tutte le librerie, offline e online.
Su Amazon
Su Macrolibrarsi

Condividi questo articolo / Share and Enjoy
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Pinterest
  • Google Reader
  • Email
  • RSS
  • Print

  5 Responses to “Gennaio”

  1.  

    ho seguito con interesse i tuoi video,complimenti.volevo sapere come potere concimare il mio orto e le mie piante da frutto con prodotti naturali,visto che non dovrei usare concimi come il letame,e visto che sto cominciando adesso a “cercare” di produrre il mio compost.
    Cosa ne pensi dell’agricoltura sinergica?
    Grazie,ed ancora complimenti,ciao

  2.  

    IO FACCIO L’ ORTO IO DA SOLO

  3.  

    …. Ops…!!!!!!! ho sbagliato!
    ,il p c non e’ il mio forte .scusa!
    Ciao, mi chiamo natascia e ti scrivo da san Mauro torinese , e ti scrivo si per farti i complimenti per queste belle pagine che scrivi ma anche perché volevo farti due domande .
    La prima riguarda il mio giardinetto.
    Dietro la mia casetta, c e una stricia di terra, recintata, lunga una dieci metri per sessanta centimetri di larghezza ed e’ a nord .
    Mi piacerebbe mettere un filare di alberi nani da frutta e ti dico nani perché , confina, al di la’ della ringhiera confina con la strada che per fortuna non e’ trafficata perché e’ una via chiusa .
    e ‘ asfaltata , e ho pensato che mettere dei bei alberelli dai fiori colorati possa allietare l anima di chi passeggiando li vede .

  4.  

    ….Mannaggia! Ho sbagliato nuovamente, mi e’ scappato il dito.
    …ma quando uno sbaglia non si può cancellare ?!!
    Saro ‘ breve per non rubare spazio agli altri .
    Volevo saper da te se e’ una buona idea ho se patiscono visto che e’ una parete della casa a nord . Il sole in primavera estate arriva dopo le 18 : 00 quindi al tramonto .
    L altra domanda e x il mio lavoro.
    Vorrei tingere del tessuto di puro cotone di
    Si che si può fare, perché ho tinto un gomitolo di lana con la buccia di cipolla ed e’ venuto un colore meraviglioso, ma so solo questo procedimento che me l ha insegnato mia nonna , anche la mia di indole steineriana , anche se non sapeva di esserlo. Altri modi e colori non saprei ,e visto che sono assai metri mi servono più colori , e vorrei chiedere a te se puoi darmi delle indicazioni .
    Grazie in anticipo e scusami tanto , se ho fatto pasticci nel tuo sito .
    Ciao natascia. Ti aspetto . Ciao

  5.  

    ciao ,oltre che ti scrivo per farti i complimenti su tutto,ti voglio fare due domande.
    dietro la mia casetta ho una striscia di terra lunga 10 metri e larga 60 .
    vorrei mettere un filare di alberelli nani da frutto.
    nani perche’ dopo la ringhiera c e la strada e una via chiusa quindi ci passano pochissime macchine.
    la parete della casa e’ a nord c ‘e molta luce e il sole arriva solo nel pommeriggio fino a sera in estate e in inverno non piu di due ore .
    volevo chiederti se e’ una buona idea ho se rischio che soffrano.
    l altra riguada il mio lavoro.
    vorrei tingere del puro cotone con prodotti naturali.
    tu hai qualche indicazione ?
    sono almeno 1000 metri quindi avrei bisogno di vari colori
    grazie.ciao natascia
    p.s
    ti ho mandato tempo fa, un altra meil ,ma da telefonino,e forse ho fatto pasticci e non ti e’ arrivata.
    mi scuso se ti trovi da qualche parte,nel tuo sito, una doppia
    meil.ciao grazie natascia

 Leave a Reply

(richiesto/required)

(richiesto/required)

Email
Print
Pinterest